Si è svolto il 13 settembre il convegno in onore e ricordo della Prof.ssa Annalisa Romani

Il giorno del suo compleanno, il 13 settembre, amici, studiosi ed imprenditori provenienti da tutta Italia si sono ritrovati al PIN Polo Universitario di Prato per portare il proprio contributo all’evento dedicato ad Annalisa Romani.

Si sono ritrovati al Polo Universitario di Prato amici e studiosi provenienti da tutt’Italia per il convegno dedicato ad Annalisa Romani, ricercatrice vulcanica impegnata in moltissimi progetti all’avanguardia nell’ambito delle applicazioni industriali di polifenoli ed estratti naturali che è venuta a mancare nel gennaio 2022. Detentrice di 9 brevetti nazionali ed europei ed autrice di più di 200 pubblicazioni di cui più 100 in riviste scientifiche internazionali, la Prof.ssa Romani è stata responsabile scientifico di numerosi progetti di ricerca. Le sue attività di ricerca si sono svolte nell’ambito della caratterizzazione chimica, valutazione delle proprietà antiossidanti ed antimicrobiche di metaboliti secondari da specie officinali, officinali tintorie e scarti dell’agroindustria. L’ottimizzazione di tecnologie green per il recupero e la produzione utilizzabili nei settori food, pharma, tessile-tintorio e confort-benessere. Le sue attività si sono sempre svolte in stretta connessione con le aziende di settore, istituti di formazione professionale e di istruzione secondaria ed hanno permesso la costituzione di 6 start-up giovanili o femminili a valenza innovativa.

Prima delle sessioni scientifiche, hanno portato i propri saluti: Alessandra Petrucci, Rettrice dell’Università di Firenze; Carla Rampichini, Direttore del Dipartimento DISIA - Statistica, Informatica, Applicazioni Università di Firenze; Daniela Toccafondi, Presidente del PIN e Alessandro Ruggieri, Presidente AISME - Accademia Italiana di Scienze Merceologiche. 

Otre a tanti ricercatori presenti, in sala c'erano anche molti rappresentanti di importanti reltà imprenditoriali con cui la Prof.ssa Romani aveva sviluppato numerori progetti. Tra queste ricordiamo: SRA Instruments Spa; Pastificio Rana Spa; Self Garden srl; Gruppo Mauro Saviola Srl; Goldwater Suisse S.A./Goldmed Suisse S.A.; Corsini Bakery Dolci e Biscotti Srl; Consulente enologica srl; Azienda Agricola Baldetti; Sixtus Italia srl; Natural-mente srl; Bioricerche di Papalini Sergio & C s.a.s; Function X; Mondoverde Casa e Giardino srl; Toscana Giaggiolo Cooperativa.

Annalisa Romani ha ricoperto numerose cariche durante la sua carriera, presso il PIN di Prato è stata fondatrice e responsabile scientifico del Laboratorio di Qualità delle Merci ed Affidabilità di Prodotto.

Professore Ordinario di Scienze Merceologiche dell’Università degli Studi di Firenze è stata anche:

Presidente e referente scientifico del laboratorio interdipartimentale tra Dip. di Chimica, Dip. di Neuroscienze, Farmacologia e Salute del Bambino (Mayer) e Dipartimento di Statistica, Informatica ed Applicazioni, Laboratorio PHYTOLAB (Pharmaceutical, Cosmetic, Food supplement Technology and Analysis), Polo Scientifico e Tecnologico, Università degòli Studi di Firenze;

Direttore del Laboratorio Didattico di Merceologia e Qualità delle Risorse, Facoltà di Economia, Università di Firenze.

Ha fatto parte di: Group International of Polyphenols (JIEP), referente per l'Italia; Royal Society of Chemistry; Società Italiana di Fitochimica , di Chimica e di Merceologia.

Allegati:

-        Programma seminario: https://www.pin.unifi.it/images/PINews/2022/09/programma_giornata_13.09.22_1_1.pdf

Recapiti

PIN S.c.r.l. - Polo Universitario "Città di Prato"
Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze
Piazza Giovanni Ciardi, 25 - 59100 Prato (PO) – Italy

Tel. +39 0574 602500 – Fax +39 0574 602515
www.pin.unifi.it - info@pin.unifi.it - PEC: pin@legalmail.it
Reg.Impr. Prato, C.F. e P. IVA: 01633710973
Codice Univoco: KRRH6B9
Capitale Sociale: 729.216,00 i.v.

© PIN Scrl - Servizi didattici e scientifici per l'Università di Firenze

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy qui. Il sito non funziona correttamente se non sblocchi prima i cookies. Per sbloccarli clicca sul pulsante!