facebook icon twitter icon linkedin icon instagr icon youtube icon teleg icon rss icon Newsletter pin

Seleziona la tua lingua

Officina Impresa Giovani: 150mila euro a sostegno dell’imprenditoria giovanile

Il progetto è realizzato dai Comuni di Prato, Vaiano, Vernio e Cantagallo, oltre che Confcommercio Pistoia e Prato, Camera di Commercio Pistoia-Prato, gli istituti Datini e Cicognini Rodari e il PIN Polo Universitario Città di Prato.

progetto giovani pratoIl progetto Officina Impresa Giovani: Sapere per Fare è tra i vincitori dell’avviso pubblico di ANCI Giovani e Impresa per proposte progettuali dei Comuni rivolte ad orientare la popolazione giovanile verso la cultura di impresa . L'iniziativa è stata illustrata in Palazzo comunale dagli assessori del Comune di Prato Simone Mangani alla Cultura e Benedetta Squittieri alle Attività Produttive, dall'assessora allo Sviluppo economico e Commercio del Comune di Vaiano Beatrice Boni, dall'assessore al Bilancio e alla Cultura del Comune di Vernio Maria Lucarini, dal vicedirettore di ConfCommercio Prato e Pistoia Marco Leporatti e Matteo Marianeschi e il direttore del PIN Enrico Banchelli.

Il progetto, realizzato in partenariato tra Comune di Prato, Comuni di Vaiano, Vernio e Cantagallo, oltre che Confcommercio Pistoia e Prato, Camera di Commercio Pistoia-Prato, I.I.S. F. Datini, I.S.I.S.S. Cicognini Rodari e Polo Universitario Città di Prato (PIN), si pone come obiettivo quello di migliorare la cultura d’impresa tra i giovani (18-35 anni) e favorire la nascita sul territorio di start-up create da under 35: 200 giovani saranno direttamente coinvolti nel progetto e le attività di informazione e sensibilizzazione si rivolgeranno ad un target di 10mila studenti tra ultimo anno di superiori, neodiplomati, iscritti ad un corso di laurea o neolauraeti e disoccupati.

L’iniziativa è co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul Fondo per le politiche giovanili – per un totale di € 150mila a beneficio delle linee progettuali scelte dal Comune.

Officina Impresa Giovani: Sapere per Fare prevede la realizzazione di varie azioni, tra cui l’organizzazione di percorsi di sensibilizzazione e informazione rivolti sia agli studenti in uscita dalle scuole superiori che dall’Università, con un occhio di riguardo a coloro che non studiano e non lavorano (NEET), oltre ad attività di informazione più specialistica e di settore rivolta a specifiche tematiche e categorie di soggetti (imprenditoria femminile, migranti, start up innovative, imprese sociali).

Saranno invece 30 i giovani talenti selezionati attraverso un contest di idee imprenditoriali, che avranno l’opportunità di accedere ad un percorso di accompagnamento di 3 mesi. Durante questo periodo saranno affiancati da tutor esperti per la messa a punto dell’idea e del relativo business plan, con la successiva opportunità di veder nascere la propria start-up. Le attività progettuali dovranno essere svolte entro il 25 febbraio 2025.

Obiettivo del progetto è anche quello di attivare una rete territoriale dedicata all’imprenditorialità giovanile attraverso l’organizzazione di un festival itinerante sul territorio.

 

Recapiti

PIN S.c.r.l. - Polo Universitario "Città di Prato"
Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze
Piazza Giovanni Ciardi, 25 - 59100 Prato (PO) – Italy

Tel. +39 0574 602500 – Fax +39 0574 602515
www.pin.unifi.it - info@pin.unifi.it - PEC: pin@legalmail.it
Reg.Impr. Prato, C.F. e P. IVA: 01633710973
Codice Univoco: KRRH6B9
Capitale Sociale: 729.216,00 i.v.