Gianfranco Ferré e la Maison Dior

Gianfranco Ferré e la Maison Dior - 16 maggio al Museo del Tessuto

L'incontro, rivolto a studenti, tecnici del settore T&A, docenti, imprenditori, estimatori e cultori del Made in Italy si terrà giovedi 16 maggio alle ore 18.00 presso la sede del Museo del Tessuto ed è una straordinaria occasione per ascoltare ed interagire con chi ha lavorato accanto e ben conosciuto Gianfranco Ferré.

Dopo la mostra " La camicia bianca secondo me.Gianfranco Ferrè" del 2014 ideata dal Museo del Tessuto insieme alla Fondazione Gianfranco Ferré e  dedicata alla camicia bianca, capo icona dello stilista milanese, il Museo torna a parlare del noto stilista presentando il bellissimo volume intitolato  "Dior. Gianfranco Ferré 1989-1996" che documenta il lavoro di Gianfranco Ferrè nella nota Maison francese.

Dopo Christian Dior, Yves Saint Laurent e Marc Bohan, la Maison francese dedica un sontuoso volume al quarto Direttore artistico, Gianfranco Ferré, che lavorò a Parigi dal 1989 al 1996, in un volume edito da Assouline, casa editrice di testi di lusso, scritto da Alexander Fury, giornalista di moda, autore e critico, ed accompagnato dalle fotografie di Laziz Hamani.

Tre relatori d'eccezione

Rita Airaghi, Direttore della Comunicazione della Maison Ferrè e oggi Direttore della Fondazione Ferrè, Antonio Mancinelli Senior Editor di Marie Claire Italia e Gianni Cinti, noto designer, studioso d’arte contemporanea, relatore e curatore, ripercorreranno la carriera di Gianfranco Ferrè nella Maison Dior, portando all'attenzione del pubblico lo stile audace, i materiali d’eccezione, i tagli voluttuosi e l'uso del colore che lo stilista milanese introdusse durante il suo lavoro nella casa di moda parigina. L'iniziativa, grazie alla prestigiosa pluralità di voci che interverranno nella serata, sarà un percorso di approfondimento che entrerà nel vivo di quella che è stata una delle parentesi maggiormente creative dello stile italiano.

Note sui relatori:

Rita Airaghi diventa Direttore della Comunicazione della Maison di Gianfranco Ferré fino alla scomparsa dello stilista, nel 2005. Il suo ruolo la rende partecipe di tutte le attività, i progetti, i successi dello stilista.

Nel 2008 contribuisce a costituire la Fondazione Gianfranco Ferré, di cui è Direttore, impegnata a conservare, promuovere e diffondere i valori culturali, artistici ed estetici che lo stilista ha elaborato e testimoniato nella sua vita, con particolare attenzione rivolta alla formazione.

Antonio Mancinelli  è Senior Editor di Marie Claire Italia. Durante la sua carriera ha collaborato con importati testate giornalistiche tra cui il Corriere Della Sera e Vogue Italia. E’ visiting professor presso molte università quali il Politecnico e Università Statale di Milano, Domus Academy e IED Milano, Alma Mater Studiorum a Bologna, IUAV a Venezia, Luiss e Accademia Costume & Moda a Roma e Polimoda a Firenze. Ha pubblicato molti libri e scritto saggi per mostre e cataloghi dedicati alla moda e all'arte.   

Gianni Cinti è un designer Umbro nato nel 1979. Frequenta il prestigioso Istituto Superiore per le Industrie Artistiche (ISIA) di Urbino e da subito inizia collaborazioni nell'ambito della moda con i più importanti Brand italiani fino a diventare nel 2003 parte del team creativo di Gianfranco Ferrè. Lavora su diversi ambiti progettuali (dal fashion alla ceramica d’autore) e ha firmato progetti internazionali pluripremiati (tra cui il "The Lucky Strike Design Award", l’"Icon Award" del 2017 e la candidatura al "Compasso d’Oro" del 2018). Studioso d’arte contemporanea, relatore e curatore, insegna personal Design all’ Istituto Europeo di Design (IED) di Milano. Vive e lavora a Milano.

Recapiti

PIN S.c.r.l. Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze
Polo Universitario "Città di Prato"
Piazza Giovanni Ciardi, 25 - 59100 Prato (PO) - Italy

T. +39 0574 602500 - E-mail: info@pin.unifi.it - PEC: pin@legalmail.it
Cap.Soc. € 707.339,00 i.v. - Reg.Impr. Prato n.01633710973 - C.F. e P.I. 01633710973

© PIN Scrl - Servizi didattici e scientifici per l'Università di Firenze

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy qui. Il sito non funziona correttamente se non sblocchi prima i cookies. Per sbloccarli clicca sul pulsante!